home portfolio attività produttive tracciabilità dei piccoli frutti


Tracciabilità dei piccoli frutti

  • Stampa
  • E-mail

E’ stato il primo progetto del C.LAB Agri, promosso dalla Comunità Montana Valli Gesso e Vermenagna.
Ha consentito di introdurre un sistema di tracciabilità in una cooperativa ortofrutticola, dove prevaleva ancora una gestione cartacea del magazzino. E’ importante sottolineare come tutto ciò sia avvenuto con gradualità e senza stravolgere l’organizzazione e i processi aziendali interni.

  • Consulta la descrizione del Progetto sul sito del C.LAB Agri.
  • Visualizza il video pubblicato sul canale You Tube istituzionale del CSI-Piemonte, dedicato ai Piccoli Frutti.
  • approfondisci+

    A chi si è rivolto?

    • Ha accettato la sfida la Società Agrifrutta di Peveragno, in provincia di Cuneo.
    • Ha collaborato con il C.LAB Agri, per la parte informatica, la Società Agritracer di Lagnasco, nel cuneese.

    A cosa è servito?

    All’azienda, per migliorare la gestione, attraverso la tracciabilità, del proprio magazzino ortofrutticolo.

    Quali sono i benefici?

    A distanza di tre anni dalla conclusione del progetto, l’azienda ha adottato e fatto proprio il sistema informativo di tracciabilità inizialmente sperimentato con il C.LAB Agri, sostituendolo interamente alla vecchia gestione cartacea. Segno che la tracciabilità ripaga gli sforzi spesi per l'avvio del sistema.

    Come funziona?

    Il database del sistema permette di svolgere interrogazioni che agevolano la gestione e programmazione dell’attività aziendale, rendendo automatica e veloce la stampa delle bolle di accompagnamento per gli imballi (bolle che contengono informazioni relative alla raccolta, all'origine del prodotto e alla sua maturazione al momento del conferimento da parte dei piccoli produttori locali).

     

 

Share/Save/Bookmark

Consorzio per il Sistema Informativo - P.IVA 01995120019 copyright 2014 CSI-Piemonte. All rights reserved.