Ita | Eng


home portfolio dematerializzazione POLIS Piemonte


POLIS Piemonte

  • Stampa
  • E-mail

Rete delle strutture informative a servizio del cittadino

546.000 accessi al servizio Informazioni in rete nel 2009

POLIS Piemonte, iniziativa promossa da Regione Piemonte e coordinata dalla Direzione Comunicazione istituzionale della Giunta regionale – Settore URP, è una rete di strutture informative di amministrazioni pubbliche (tipicamente Uffici Relazioni con il Pubblico) che lavorano insieme al fine di fornire informazioni chiare, complete ed aggiornate a cittadini ed imprese.
Il sistema rappresenta un esempio reale di collaborazione tra Enti pubblici che cooperano ed interagiscono mettendo a fattor comune informazioni da fornire al pubblico.

Cliente: Regione Piemonte

Vai al sito: Polis Piemonte

  • approfondisci+

    A chi è rivolto?

    Ai cittadini, alle imprese e alle amministrazioni locali del territorio.

    A cosa serve?

    Nell'ottica del miglioramento del servizio di comunicazione e del sostegno nei confronti delle Amministrazioni del territorio, in particolare a quelle di dimensioni più ridotte, la Regione Piemonte si pone quale soggetto aggregatore rispetto a tutti gli attori della comunicazione che operano sul territorio, fornendo idee e strumenti che consentano agli operatori di front-end di raggiungere obiettivi comuni nel campo della trasparenza, della semplificazione della comunicazione di servizio e al cittadino.

    L'obiettivo del progetto è l'ideazione e conseguente realizzazione di punto di incontro e di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione mediante lo sviluppo di un servizio informativo e di orientamento sulle iniziative della Regione e degli altri Enti territoriali.

    Punto di forza della rete Polis Piemonte è la capacità dei suoi punti informativi di rispondere in tempo reale alle richieste dei cittadini, con la possibilità di integrare il servizio con moduli di domanda, leggi e documentazione per approfondire l'argomento.

    Il tutto è possibile rivolgendosi all'ente e/o agli uffici più vicini a dove si abita o si lavora. Oltre a risparmiare tempo, nei punti della Rete si possono aver risposte e indicazioni anche su materie che sono oggetto di competenza di enti diversi rispetto a quello a cui ci si rivolge.

    Quali sono i benefici?

    • Applicazione del criterio di sussidiarietà, attraverso il decentramento delle funzioni informative e il miglioramento della trasparenza e della qualità delle informazioni fornite ai cittadini, alle imprese e alle amministrazioni locali che si rivolgono alle strutture informative;
    • attivazione di dinamiche collaborative e di progettazione condivisa http://www.regione.piemonte.it/urp/polis_prog.htm
    • progressivo allargamento della rete (da 10 Enti iniziali ai 59 del novembre 2009);
    • effettiva creazione, rafforzamento valorizzazione delle competenze dei professionisti delle amministrazioni pubbliche locali nel campo della comunicazione ai cittadini;
    • riuso inter-ente di competenze ed informazioni, standardizzazione delle informazioni e dei processi operativi;
    • gestione cooperativa dell'iniziativa;
    • fruizione on-line delle informazioni disponibili da parte degli utilizzatori;
    • erogazione di interventi formativi e di aggiornamento per gli operatori della rete;
    • apertura del confronto sui meccanismi di rilevazione della soddisfazione degli utenti, sia intermedi sia finali, creazione di un gruppo di lavoro sulla qualità e realizzazione di azioni di monitoraggio e valutazione;
    • il risultato del servizio reso non è la semplice somma delle azioni di ogni organizzazione, ma un valore aggiunto che i destinatari (privati, famiglie e imprese) ricevono proprio come effetto e risultato della collaborazione tra le singole organizzazioni.

    Come funziona?

    POLIS Piemonte si concretizza in:

    • una rete professionale, formata da responsabili di uffici di relazione con il pubblico, che collaborano alla progettazione di iniziative e di strumenti per fornire alla loro utenza risposte complete ed aggiornate.
      La rete condivide momenti in presenza quali eventi, appuntamenti, tavoli di lavoro, laboratori e percorsi formativi dedicati allo scopo di condividere contenuti e prassi per organizzare l'attività svolta dagli uffici di informazione al pubblico. La newsletter Comunicare per crescere costituisce un ulteriore strumento di comunicazione tra le strutture informative piemontesi e per i cittadini;
    • una banca dati, in cui le amministrazioni condividono informazioni di interesse comune sotto forma di schede informative sintetiche, che illustrano in modo semplice le attività e i servizi forniti dal sistema pubblico piemontese;
    • strumenti per l’elaborazione di statistiche, al fine di monitorare ed analizzare in dettaglio la quantità e la qualità del dato trattato, i flussi e la tipologia dell'utenza che si rivolge e contatta il sistema, la qualità del servizio reso;
    • lo sportello online per le informazioni al cittadino e all’impresa che abilita l’utilizzatore alla ricerca e alla stampa di schede informative sintetiche;
    • un sistema on-line per la richiesta di adesione alla rete POLIS da parte di nuove amministrazioni interessate all’iniziativa e alle finalità della stessa (attivo a partire dal 2010);
    • occasioni di formazione e aggiornamento per gli operatori della rete (corsi di formazione, gruppi di lavoro, laboratori).

    L’adesione alla rete è libera e gratuita per tutte le amministrazioni pubbliche piemontesi che condividano gli obiettivi del progetto e sottoscrivano il protocollo di intesa che regola l’adesione.

    Da sapere

    Il progetto è stato insignito di diversi riconoscimenti:

    • segnalazione tra le iniziative legate ai Cantieri 2005;
    • diploma di merito nell'ambito del premio SFIDE 2006 al FORUM PA;
    • premio e-Gov 2007 nell'ambito del salone annuale Euro P.A.;
    • segnalazione nel sito della Pubblica Amministrazione Non solo Fannulloni.

    Un sondaggio fra gli utenti della PA rileva che il 90% è soddisfatto delle risposte fornite dagli uffici di relazione con il pubblico.

 

Share/Save/Bookmark

Consorzio per il Sistema Informativo - P.IVA 01995120019 copyright 2014 CSI-Piemonte. All rights reserved.