Ita | Eng


home portfolio governo della PA osservatorio ICT


Osservatorio ICT

  • Stampa
  • E-mail

I dati sull'ICT in Piemonte

L’Osservatorio ICT del Piemonte nasce nel 2004 come strumento di supporto alla programmazione strategica della Regione nella costruzione della Società dell’Informazione e della Conoscenza in Piemonte.

Quando nel 2005 si avvia il Programma strategico WI-PIE , l’Osservatorio funziona da strumento di governance del programma stesso, monitorando sia i fabbisogni del territorio sia i risultati conseguiti.

Completato il programma WI-PIE l’Osservatorio continua ad essere il “punto di osservazione” a supporto delle politiche regionali  che riguardano le ICT.

Cliente: Regione Piemonte 

Vai al sito: www.osservatorioict.piemonte.it

  • approfondisci+

    A chi è rivolto?

    Offre servizi ad accesso libero per i cittadini e servizi con accesso riservato per  operatori e ricercatori.

    A cosa serve?

    Il progetto rende disponibili alla collettività regionale, agli operatori economici e alla Pubblica Amministrazione le informazioni raccolte dall'Osservatorio sulla penetrazione delle tecnologie ICT nel sistema socio-economico piemontese. Accanto a tali informazioni sono inoltre disponibili dati relativi al panorama socio-economico piemontese al fine di supportare valutazioni sulle iniziative ICT realizzate o in progetto.

    Quali sono i benefici?

    L’Osservatorio ha quale compito fondamentale il supportare lo sviluppo delle politiche regionali in atto, rivolgendosi ai:

    • decisori politici, fornendo informazioni di sintesi utili a valutare i risultati conseguiti nello sviluppo delle azioni intraprese e suggerendo scenari su quanto in ambito europeo e nazionale si sta mettendo in campo;
    • ai soggetti economici per stimolare un maggior coinvolgimento sulle opportunità offerte dalla pubblica amministrazione, creando altresì una strumento critico sulla qualità dei risultati conseguiti;
    • ai cittadini per favorire la formazione di un “sentire comune” che faciliti una maggior consapevolezza delle possibilità offerte anche grazie alla pubblica amministrazione, acquisendo nel contempo le necessità presenti.

    • Il campo di osservazione riguarda quindi:
    • la valutazione delle politiche pubbliche per lo sviluppo della Società dell’Informazione e della Conoscenza;
    • l’analisi delle tendenze tecnologiche e applicative che, in generale, possono riguardano le ICT;
    • la valorizzazione di esperienze innovative realizzate in ambito regionale, nazionale ed internazionale.
    •  

    Come funziona?

    L’osservatorio è operativamente gestito dai tre enti strumentali alla Regione Piemonte, nell’ambito delle ICT: CSI Piemonte, CSP ed IRES.
    Tali enti si avvalgono di Politecnico ed Università di Torino per le attività a maggior valore scientifico, insieme ai soggetti che ritengono utili per il lavoro dell’anno.

 

Share/Save/Bookmark

Consorzio per il Sistema Informativo - P.IVA 01995120019 copyright 2014 CSI-Piemonte. All rights reserved.