Ita | Eng


home sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro

  • Stampa
  • E-mail

Il Testo Unico in materia di Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro (D.Lgs.81/08) e successive modifiche e integrazioni (D.Lgs.106/09), obbliga le imprese complesse, quali il CSI-Piemonte, all'adozione di un modello di gestione della prevenzione dei rischi sui luoghi di lavoro e a dimostrare come sono organizzate sul piano della sicurezza.

Il CSI-Piemonte, in conformità all'art. 30 del D.Lgs.81/08, ha adottato come modello l'OHSAS 18001:2007 (Occupational Health and Safety Assessment Series), individuando i seguenti ruoli funzionali:

  • Responsabile del Sistema di Gestione della Sicurezza (RSGS);
  • Dirigente;
  • Preposto;
  • Medico Competente (MC);
  • Responsabile ed Addetti del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP e ASPP);
  • Addetti primo soccorso, lotta antincendio ed evacuazione;
  • Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza;
  • Lavoratori.

Il Datore di Lavoro è responsabile della sicurezza e della tutela della salute in azienda. Il Servizio Prevenzione e Protezione è l'unità di supporto per tutte le attività relative alla sicurezza aziendale.

Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), nominato dal Datore di Lavoro e collocato alle sue dirette dipendenze, ha la funzione di coordinare l'insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all'azienda finalizzati alla prevenzione e protezione dai rischi professionali per il Personale. Svolge inoltre attività di consulenza al Datore di Lavoro, ai Dirigenti e ai Preposti per gli adempimenti in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

Share/Save/Bookmark

Consorzio per il Sistema Informativo - P.IVA 01995120019 copyright 2014 CSI-Piemonte. All rights reserved.