Ita | Eng


home tecnologie servizi di rete


Servizi di rete

  • Stampa
  • E-mail

Il CSI fornisce e gestisce i servizi di rete (web, proxy e news server, posta elettronica...) e le infrastrutture su cui essi poggiano per gli Enti consorziati.

Uno specifico servizio NOC (Network Operations Center) svolge un monitoraggio continuo, 24 ore al giorno tutto l'anno, sul buon funzionamento: la rete collega oggi oltre 2.000 sedi di Enti pubblici (tra Regione Piemonte, Provincia e Città di Torino, e altre Amministrazioni locali), il call center della PA piemontese di Ivrea, il sito in cui sono state attestate le attività di Disaster recovery (a Vercelli) e le sedi del Consorzio (a Torino, Novara, Alessandria e Cuneo).

  • Accesso commutato – numero verde flat+

    Tutta l'utenza ISDN/Analogica è servita da un Access server APX8000 Lucent con capacità sino a 8000 utenti contemporanei. L'accesso dell'utenza dial-up regionale avviene mediante Numero Verde RUPAR con 120 linee ISDN di accesso contemporanee e mediante numero ripartito 848-582006 a tariffa urbana a tempo su tutto il territorio regionale, con ulteriori 120 linee di accesso contemporanee.
  • Servizio Wi-Fi ospiti+

    A vantaggio di utenti “ospiti” di Regione Piemonte, Provincia Di Torino, Città Di Torino, Consiglio Regionale del Piemonte, più alcune Biblioteche e Comunita' Montane, è erogato un servizio di accesso wireless ad Internet che utilizza la tecnologia captive portal (autenticazione con username/password senza dover intervenire manualmente sulla configurazione della scheda wireless del PC). L’infrastruttura di autenticazione centralizzata presso la Server Farm del CSI e include:
    • un server RADIUS per l’autenticazione e l’accounting degli utenti
    • un web server che effettua le funzionalità di captive portal
    • un router che permette la gestione delle connessioni
    • Circa 400 Access Point sul territorio piemontese
  • Servizio di posta elettronica+

     
    • oltre 50.000 Caselle definite
    • 6 Sistemi Antivirus McAfee E500 (Back-End, Front-End)
    • 4 Sistemi di Bilanciamento per Webfarm e Posta elettronica
  • Servizio gestione domini+

     10 server DNS che gestiscono un totale di 637 zone tra reti e domin
  • Servizio gestione certification authority+

     
    • 38.000 certificati digitali per Sistema Piemonte
    • 2 server Time Stamping Authority
  • Servizio sicurezza+

    Complessivamente sono gestiti circa 140 firewall fisici, che arrivano a 200 considerando anche quelli “logici”, per un totale complessivo di oltre 30.000 policy configurate. A questi si aggiungono 2 concentratori fisici per l’accesso tramite VPN SSL da Internet con quasi 2.200 utenze attive. Questi gli ambienti di sicurezza gestiti:
    • sicurezza WI-PIE 4 “blade” fisiche configurate in due cluster active/active ( High Availability) con 50 virtual firewall a protezione del traffico RUPAR/Wi-Pie ed un throughput di 10 Gbps
    • sicurezza server farm 2 Firewall fisici in configurazione Cluster active/passive ( High Availability ) con 10 Virtual Firewall con throughput complessivo di oltre 4 Gbps
    • sicurezza internet 2 Firewall fisici in configurazione Cluster active/passive ( High Availability ) con throughput complessivo di oltre 2 Gbps
    • sicurezza enti circa 130 firewall fisici installati presso gli Enti consorziati ( sicurezza perimetrale e/o VPN IPSEC ) di cui circa 20 in configurazioni cluster active/passive HA ( High Availability )
  • Servizio rete+

    • 532 Nodi Rete di Unitaria (con oltre 800 link di accesso alla Rete Unitaria del Piemonte)
    • 10 apparati di CORE che realizzano la rete MPLS di WI-Pie
    • Circa 950 apparati LAN/router gstiti direttamente
    • 3 Sistemi VOIP gestiti (con circa 20 nodi)
  • Raccolta rete unitaria+

    • 7x1Gbit/s Telecom Italia (Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Verbania, Vercelli)
    • 2x1Gbit/s Wind (Torino, Ivrea)
    • 2x1Gbit/s Colt
    • 1Gbit/s FastWeb
  • Servizio di trasmissione dati bidirezionale satellitare (protocollo IP)+

    • Canale di trasmissione bidirezionale asimmetrico (utilizzato per fornire un accesso ad Internet) terminato su appositi apparati installati da un lato presso ciascuna stazione periferica (sede utente), dall’altro presso la stazione centrale (Hub)
    • Banda Satellitare a disposizione: 2 Mb/s in DownLink e 1 Mb/s in UpLink
    • Oltre 50 stazioni satellitari attive (presso Enti locali piemontesi)
  • Banda internet ad accesso condiviso+

    • Wind 500 Mbps
    • Colt 300 Mbps ( da gennaio diventerà 500Mbit/s )

    I collegamenti sono attestati sul nodo di interscambio TOP-IX, di cui il CSI è membro fondatore e con il quale vanta un collegamento ad 1 Gb/s. Sulla stessa infrastruttura sono attivi collegamenti con Itgate, ReteItaly, San Paolo IMI, CSP, ed altri

 

Temi: infrastrutture reti
Share/Save/Bookmark

Consorzio per il Sistema Informativo - P.IVA 01995120019 copyright 2014 CSI-Piemonte. All rights reserved.