Operatori economici

Il CSI-Piemonte ha istituito con delibera del Consiglio di Amministrazione del 21 maggio 2009 l'Elenco Operatori Economici qualificati come previsto dalla normativa vigente e al fine di garantire il rispetto dei principi comunitari di trasparenza, rotazione e parità di trattamento anche per gli acquisti in economia di forniture di beni e prestazioni di servizi.

L’art. 125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. prevede, infatti, che le Stazioni Appaltanti possano affidare servizi o forniture di importo non superiore alla soglia comunitaria previa consultazione di almeno cinque Operatori Economici individuati sulla base di indagini di mercato, o attraverso Elenchi di Operatori Economici predisposti dalle Stazioni Appaltanti stesse.

Gli operatori economici interessati a essere iscritti all'Elenco del CSI possono presentare domanda di iscrizione corredata di tutti i documenti disponibili in modulistica secondo le modalità indicate nel  regolamento operatori. Saranno accreditati e iscritti all’Elenco Operatori Economici solo gli operatori in possesso dai requisiti richiesti (“operatori accreditati”).

Il CSI-Piemonte provvederà d'ufficio a effettuare verifiche a campione sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai fornitori. A seguito delle verifiche il CSI iscriverà il fornitore nell'Elenco e ne darà comunicazione ai soggetti interessati.

Il mancato aggiornamento, almeno annuale, della documentazione comporta l’impossibilità di proseguire i rapporti già in corso e la sospensione temporanea dall’Elenco che impedirà la partecipazione a procedure negoziate e affidamenti diretti.

Documenti per l’iscrizione

Per ottenere l’iscrizione è necessario compilare e inviare la documentazione di seguito elencata, sottoscritta in originale e corredata dalla copia del documento di identità del sottoscrittore, secondo quanto previsto dal Regolamento che disciplina la procedura per l'istituzione, la tenuta e la gestione dell‘Elenco Operatori Economici e come descritto nel relativo  Avviso Informativo  e nelle successive integrazioni.

 

Avvisi

A completamento della documentazione indicata, il CSI richiederà il Documento Unico di Regolarità Contributiva - DURC e ne verificherà la regolarità. La domanda di iscrizione sarà sottoposta all’esame di ammissibilità dalle competenti strutture del CSI-Piemonte nei tempi e modalità previsti dal Regolamento Elenco Operatori Economici.

 

Professionisti tecnici

Il CSI-Piemonte ha istituito un Elenco di Professionisti, suddiviso in fasce d’importo e categorie prestazionali, contenente per ciascuna gli elenchi dei soggetti valutati idonei, per specializzazione, capacità professionale e esperienza, all’affidamento di incarichi di servizi tecnici nell’ambito dell’architettura e dell’ingegneria d’importo inferiore a 100.000 euro, ai sensi degli artt. 90 e 91 del D.Lgs. 163/06 e s.m.i.
Il Consorzio potrà ricorrere all’ Elenco quando la competenza richiesta non è presente tra il personale tecnico dipendente, oppure quando i carichi di lavoro non consentono al personale stesso di assumere gli incarichi, sempre nel rispetto di quanto previsto dall’art. 90, comma 6, del D. Lgs. 163/06 e s.m.i.

Documenti per l’iscrizione

Avvisi

 

 ELENCO PROFESSIONISTI TECNICI (PDF)

Professionisti legali

Il CSI-Piemonte, per garantire il rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità e concorrenza nell’affidamento degli incarichi di patrocinio, rappresentanza in giudizio e consulenze legali occasionali, ha realizzato un Elenco di Professionisti accreditati  cui ricorrere nel caso si renda necessario il conferimento di incarichi di servizi legali o consulenze a professionisti esterni in ottemperanza alla normativa vigente in materia di appalti di servizi e di incarichi professionali.

Documenti per l’iscrizione

Avvisi

 

 ELENCO PROFESSIONISTI LEGALI (PDF)