Assemblea

È costituita dai legali rappresentanti degli Enti consorziati e presieduta dal Presidente della Giunta regionale.

Sergio Chiamparino
Presidente
Regione Piemonte
Legali Rappresentanti Enti Consorziati

 

Consiglio di Amministrazione

È composto da 5 membri nominati in rappresentanza degli Enti consorziati.

Claudio Artusi
Presidente

Regione Piemonte
Fosca Nomis
Regione Piemonte, ASL, ASO e agenzie piemontesi, enti pubblici, società ed enti strumentali interamente pubblici ai quali la Regione partecipa in via maggioritaria
Emilio Balocco
Provincia di Torino*, enti pubblici, società ed enti strumentali interamente pubblici ai quali la Provincia partecipa in via maggioritaria
Marco Ciurcina
Comune di Torino, enti pubblici, società ed enti strumentali interamente pubblici ai quali il Comune partecipa in via maggioritaria
Barbara Gagliardi
Università e Politecnico di Torino, comuni e province (diverse da Città e Provincia di Torino), enti pubblici, società ed enti strumentali interamente pubblici (anche in forma associata) nei quali la Regione Piemonte, la Provincia e il Comune di Torino - singolarmente considerati - non partecipano in via maggioritaria

*Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana di Torino subentra alla Provincia di Torino, ai sensi della Legge n. 56/2014 – "Legge Delrio".

Comitato Tecnico Scientifico

È costituito da 14 esperti nominati dall’Assemblea per metà su proposta degli Atenei e per metà degli Enti consorziati ordinari. È completato dal Direttore Generale del Consorzio.

Giulio Lughi
Presidente

Atenei
Cosimo Anglano Atenei
Juan Carlos De Martin Atenei
Marco Grangetto Atenei
Patrizia Lombardi Atenei
Michela Meo Atenei
Pier Paolo Patrucco
Atenei
Carla Bue
Enti consorziati ordinari
Fabrizio Ferrari
Enti consorziati ordinari
Pierangelo Mariani Enti consorziati ordinari
Mariangela Poletto Enti consorziati ordinari
Luana Lazzarin Enti consorziati ordinari
Massimo Veglio Enti consorziati ordinari
Antonino Ruggeri Enti consorziati ordinari

 

Collegio Sindacale

È composto da 3 membri nominati dalla Regione Piemonte, dall’Assemblea e, congiuntamente, da Università degli Studi e Politecnico di Torino.

Davide Di Russo
Presidente
Assemblea
Pietro Vassallo Regione Piemonte
Maria Teresa Russo Università degli Studi e Politecnico di Torino


Sindaci supplenti

Roberta Angelé Regione Piemonte
Luigi Puddu Università degli Studi e Politecnico di Torino

 

Presidente


ARTUSI 2

Claudio Artusi

Rappresenta il Consorzio a ogni effetto di legge.

Claudio Artusi è stato nominato Presidente del CSI-Piemonte il 20 ottobre 2017.
Nato a Torino nel 1951, è laureato in Ingegneria presso il Politecnico di Torino. Ha ricoperto ruoli di responsabilità crescente in aziende multinazionali italiane ed estere e di aziende pubbliche nazionali.
È stato coordinatore di “Expo in città”, progetto del Comune di Milano e della Camera di commercio di Milano per l’Expo 2015 e, precedentemente, Amministratore Delegato di CityLife (2009-2013), società che gestisce il progetto di riqualificazione del quartiere storico della Fiera di Milano. Ha rivestito anche il ruolo di Amministratore Delegato di Fiera Milano Spa (2006-2009), dopo un’esperienza ai vertici della società Anas (2005-2006). È stato Amministratore Delegato della società Infrastrutture Lombarde Spa (2004) e di Sviluppo Sistema Fiera Spa (2001-2007), società di engineering e contracting di Fondazione Fiera Milano, che ha portato a termine la costruzione del nuovo quartiere fieristico di Rho.
Ha iniziato la sua carriera lavorativa in Webco-Westinghouse (1975), diventando Amministratore Delegato di Ansaldo Signal (2000) e maturando anche una vasta esperienza internazionale. (foto di Fabrizio Andrea Bertani)

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Direttore Generale


FERRANTI

Ferruccio Ferranti

Dirige il Consorzio e ne gestisce le attività operative.

Ferruccio Ferranti è stato nominato Direttore Generale del CSI-Piemonte il 10 ottobre 2013.
È nato a Roma nel 1957 ed è laureato in Scienze Politiche e Sociali. Dal 1977 al 1999 ha lavorato presso multinazionali statunitensi: Playtex ed Amdahl (1977-1981), Storage Technology Italia (1981-1999), con incarico di Consigliere di Amministrazione o Direttore amministrativo e finanziario, e poi di Consigliere Delegato e Direttore Generale.
Nel 1999 è stato advisor del Consiglio di Amministrazione di Lombardia Informatica e successivamente Direttore generale di Lombardia Integrata Servizi Infotelematici per il territorio, alla guida del progetto di ricerca e sperimentazione infotelematico Carta Regionale dei Servizi – SISS.
Dal 2002 al novembre 2005 è stato Amministratore Delegato di Consip, dal 2005 al gennaio 2007 è stato Amministratore Delegato di Sviluppo Italia e dal gennaio 2007 a dicembre 2007, incaricato dalla Regione Lombardia e da Lombardia Informatica, ha curato lo start up della Centrale Acquisti regionale ed è stato componente del comitato strategico regionale.
Dal settembre 2007 a dicembre 2010 è stato Consigliere Delegato di Sviluppo Sistema Fiera e dal settembre 2009 ad agosto 2011 è stato Amministratore Delegato dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, conseguendo importanti risultati sia in termini economici che di trasformazione e innovazione (trasferimento dell’Officina Carte Valori dallo storico sito di Piazza Verdi a Roma, in Via Salaria).
È stato Consigliere di amministrazione presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. (Roma) ed è attualmente Consigliere di amministrazione presso IULM (Libera Università di Lingue e Comunicazione) (Milano) e presso la Fondazione Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori (Roma); è inoltre impegnato in iniziative di solidarietà sociale e culturali.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Organismo di vigilanza

È composto da 3 membri nominati dal Consiglio di Amministrazione, tutti esterni, con il compito di vigilare sull'adeguatezza e sul rispetto del "Modello di organizzazione, gestione e controllo" che il CSI ha adottato seguendo le prescrizioni del Decreto Legislativo 231/ 2001 in materia di "responsabilità amministrativa" degli Enti.

Paolo Vernero Presidente
Andrea Ribero
 
Maurizio Bortolotto