La pubblica amministrazione detiene un patrimonio di informazioni potenzialmente accessibile e riutilizzabile da chiunque e per molteplici finalità. Un patrimonio che, se opportunamente sfruttato, è capace di generare valore all’interno degli enti stessi, nel business, nel campo della ricerca e nei processi di e-democracy.
I progetti realizzati nell’ambito della valorizzazione del dato pubblico hanno lo scopo di favorire la trasparenza e la partecipazione, migliorare e creare prodotti e servizi sia all’interno della PA sia per i privati, generare nuova conoscenza a vantaggio di tutta la collettività.