Gli argomenti di ricerca su cui puntiamo per sviluppare nuovi servizi

Data strategy

  • Semantic API HUB: architettura di un ecosistema Linked REST APIs basato su modelli di Semantic API Integration
  • Dataviz e storytelling: applicazione di metodi e strumenti a dati del Piano di Sviluppo Rurale, dell’osservatorio ICT e agli open data, per descrivere fenomeni e patrimonio informativo
  • Analisi avanzata del testo: per incrementare le funzionalità di soluzioni basate sull’analisi del linguaggio naturale e migliorarne l’efficacia
  • Advanced analytics: network analysis sulla rete temporale del contagio COVID, costruzione di un profilo di rischio legato al COVID sulla base della storia clinica dei pazienti
  • Machine learning: per predire la durata e l’esito del percorso di studi degli studenti universitari e supportare il corpo docente nelle scelte didattiche

Intelligenza artificiale

  • Classificazione automatica dei testi in lingua italiana utilizzando dizionari controllati o temi con addestramento su storico delle classificazioni note, con tecniche di text normalization (lemmatization e stemming) anche per l’automazione di processi o interfacce conversazionali
  • Classificazione e riconoscimento di immagini contenute nei documenti anche tramite addestramento assistito su base storica e supervisionato
  • Machine learning applicata al tema della fiscalità per aumentare la fedeltà fiscale. Caso d'uso su tassa automobilistica: clusterizzazione utenti, con particolare attenzione agli aspetti di privacy, per definire profili fidelizzabili
  • Piattaforma per il machine learning lifecycle per una migliore gestione dell'intero ciclo di vita delle soluzioni di machine learning in ottica DevOps 
  • Deep learning per filmati e previsione su serie temporali oltre che analisi di dati satellitari
  • Interfacce conversazionali
    - costruzione di skill vocali: strumenti di prototipazione e soluzioni (Alexa, Google Assistant, Bixbi)
    - webchat: scenari di utilizzo per assistenza, modalità di interazione, principali soluzioni
    - form conversazionali: peculiarità, vantaggi e svantaggi, soluzioni tecniche
    - potenzialità dello speech-to-text nelle interfacce web
    - risvolti importanti a livello di UX (per esempio, maggiori conversioni)

Architetture e tecnologie

  • Cell-based Architecture per la API Integration basata sulla tecnologia a Microservices
  • Containers e multi cloud: orchestrazione di container in uno scenario di hybrid cloud deployment, sfruttando tecnologie open quali Docker e Kubernetes

Blockchain

  • Identità digitale e wallet blockchain
    Un aspetto fondamentale per costruire servizi rivolti a cittadini e imprese è la modalità con cui relazionare un'identità digitale (secondo la normativa EIDAS) e uno o più wallet blockchain.
    In questo modo è possibile garantire che le potenzialità di network distribuiti e smartcontract siano applicabili efficacemente ai processi che coinvolgono la pubblica amministrazione.
  • Identity hub
    In uno scenario di Self-Sovereign Indentity in cui dati e informazioni relativi alle persone possono essere gestiti direttamente e in modo distribuito, è fondamentale definire modalità, tecnologie e requisiti che devono garantire le soluzioni utilizzate per memorizzare queste informazioni.
    È necessario definire anche le modalità di accesso (credenziali, identità, recovery chiavi), di condivisione a terzi (ACL) e di conservazione (cifratura, soluzioni di distribuzione).
  • Personal mobile wallet
    Grazie alla diffusione e alle potenzialità dei dispositivi mobili oggi sul mercato (smartphome, tablet, smartwatch) in termini di prestazioni e privacy, è possibile costruire sistemi in grado di garantire ottimi livelli di sicurezza e robustezza agli attacchi nell’accesso ai servizi.
    Grazie alla presenza sul dispositivo delle chiavi private di un cittadino è possibile creare servizi evoluti in cui l’utente è attore attivo di un sistema Blockchain, senza l’esigenza di delegati o servizi tecnologici di intermediazione.

Digital e UX design

  • Accessibilità e soluzioni conversazionali anche alla luce delle nuove linee guida AgID
    - opportunità, nuovi strumenti, conseguenze sul tema accessibilità
    - metodologie di monitoraggio
    - WCAG 2.0 e 2.1: relazione fra i due set e impatto
  • Social media
    Strumenti e modalità efficaci di comunicazione per la pubblica amministrazione, dagli aspetti conversazionali ai più recenti social basati sull’uso dei video (ad esempio TikTok)
  • Progressive Web App 
    Dalle app verso altri oggetti, come le PWA, più vicine al mondo web

Open source

  • Nuovi modelli di business e processi per governare lo sviluppo di un'organizzazione orientata all'open source, anche secondo le specifiche OpenChain
  • Compliance e best practice per la progettazione, lo sviluppo e la manutenzione di software rilasciato con licenza open source
  • Formazione sul tema dell'open source nella pubblica amministrazione, sia su normativa, sia su prassi, metodologie, strumenti e tecniche per rilasciare e mantenere un software in una community o per partecipare come contributore a community esistenti