Tipologia
Nazionale

SIAP, il sistema informativo agricolo piemontese

Il Sistema Informativo Agricolo Piemontese (SIAP) è stato realizzato dal CSI per l’amministrazione regionale a partire dal 2002, per informatizzare e automatizzare l’intero processo amministrativo del settore.

Il SIAP permette di monitorare tutti gli interventi di politica agricola, offrendo numerosi servizi on line dedicati alla gestione tecnico-amministrativa: dai finanziamenti strutturali europei, nazionali e regionali per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, alle pratiche autorizzative o di certificazione.  Le aziende agricolo possono gestire più velocemente le pratiche attraverso funzioni di sportello on line.

Anagrafe Agricola del Piemonte
Alla base del SIAP c’è l’Anagrafe Agricola del Piemonte, la banca dati integrata che gestisce le informazioni di oltre 50.000 imprese agricole piemontesi.

È utilizzata dalle aziende o dai loro intermediari professionali per predisporre le domande di aiuto, e dagli enti per le successive fasi di istruttoria, controllo e collaudo. L’anagrafe integra strumenti geospaziali per controllare, su base grafica, la dichiarazione di conduzione e uso del suolo da parte delle aziende agricole.

I dati sono certificati, conformi ai requisiti comunitari del Sistema Integrato di Gestione e Controllo (SIGC) e provengono da:

  • registri pubblici (Anagrafe tributaria, Registro delle imprese della Camera di Commercio, Catasto dei terreni, Anagrafe zootecnica nazionale)
  • documentazione raccolta nel fascicolo aziendale, a sua volta depositato presso un Centro autorizzato di assistenza in agricoltura (CAA) o un ufficio anagrafico della pubblica amministrazione.

Servizi di gestione amministrativa
Riguardano temi e settori diversi: il programma di sviluppo rurale, il regime di pagamento unico, gli aiuti nazionali e regionali o gli indennizzi, il settore vitivinicolo, i buoni carburante, la certificazione biologica e altri.

I servizi sono tutti integrati tra loro e standardizzati per quanto riguarda: richieste di aiuto, modelli di pagamento, processi di acquisizione delle domande, processi di istruttoria, processi di invio dei pagamenti al al sistema contabile dell'Organismo Pagatore Regionale (ARPEA), chiusura dei procedimenti amministrativi.

Uno specifico servizio web permette all’ente di configurare e gestire i bandi in modalità totalmente informatica.

Servizio gestionale per l’organismo pagatore
Il CSI ha realizzato anche il sistema informativo contabile per la gestione dei fondi comunitari alle produzioni agricole. È utilizzato dall'organismo pagatore regionale riconosciuto dalla UE: l’Agenzia Regionale Piemontese per le Erogazioni in Agricoltura (ARPEA).

Totalmente integrato nel SIAP, può contemporaneamente interagire con gestionali esterni per lo scambio dei dati.
La Regione Piemonte utilizza lo stesso gestionale per l’erogazione e il controllo dei finanziamenti regionali e statali.

Sistemi informativo-decisionali
Il SIAP offre anche servizi di analisi e monitoraggio, in particolare per il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) in Piemonte, che eroga finanziamenti al sistema agricolo, agroindustriale, forestale e ai territori rurali.

Cruscotti decisionali, reportistica e analisi multidimensionali sono di facile utilizzo: assolvono specifiche esigenze informative a livello nazionale e comunitario; e supportano i processi decisionali delle amministrazioni coinvolte nelle attività di programmazione e valutazione delle politiche per l’agricoltura e lo sviluppo rurale.

Argomenti
Agricoltura
Eccellenze e Temi strategici
PA digitale